Condizioni generali di contratto per i servizi di consulenza aziendale telefonica.

 

Art. 1 – Definizioni.

“Consulente”: la dott.ssa Chiara Salvetti, C.F.:  SLVCHR68L65G224H, P.I: 04674800281, con domicilio fiscale in Via Roma n.83, 35122 – Padova.

“Cliente”: individualmente e congiuntamente la/e persona/e fisica o giuridica con la quale il contratto è concluso attraverso l’adesione e accettazione dei presenti termini e condizioni di contratto;

“Parti”: congiuntamente il Consulente ed il Cliente;

“Prezzo”: il compenso per la Consulenza così come indicato nel sito internet del Consulente;

“Consulenza”: la prestazione professionale telefonica fornita dal Consulente;

“Informazioni confidenziali”: le informazioni (di qualsiasi natura e in qualsiasi modo registrate o presentate) rivelate dal Cliente al Consulente e che sono state classificate come confidenziali o sarebbero comunque considerate confidenziali da una persona che ricopre il ruolo del Consulente a condizione che tali informazioni non siano di pubblico dominio nel momento in cui il Cliente le comunica al Consulente;

Le parole al singolare includono il loro equivalente al plurale e viceversa.

Art.2 – Oggetto del Contratto.

Il presente contratto ha ad oggetto la consulenza professionale telefonica resa oralmente dal Consulente su richiesta del Cliente pervenuta attraverso il sito www.chiarasalvetti.com secondo le modalità ivi previste.

Art. 3 – Conclusione del Contratto.

3.1 - Il presente contratto è concluso nel momento in cui il Consulente ha notizia dell’avvenuto pagamento del servizio da parte del Cliente.

3.2 - Il Cliente aderisce senza riserve alle presenti condizioni generali di contratto nel momento in cui clicca sul pulsante “accetto”.

Art. 4 - Obblighi del consulente.

4.1 – Il Consulente presterà la Consulenza secondo le condizioni, le modalità ed i termini previsti nel presente contratto e come previsto dalle norme del Libro V, Titolo III, capi I e II del C.C.

4.2 – Il Consulente espleterà l’incarico di Consulenza con la necessaria diligenza e secondo standard qualitativi adeguati alla natura della prestazione richiesta.

4.3 – Il Consulente si obbliga altresì a gestire il trattamento dei dati personali del Cliente in condizioni di assoluta sicurezza e riservatezza, in conformità alla normativa in materia di tutela della privacy, così come disposto dal D. Lgs. 196/2003 e successive modifiche.

Art. 5 – Obblighi del Cliente.

5.1 – Il Cliente garantisce la veridicità e la completezza di tutti i dati personali e informazioni forniti al momento della richiesta della Consulenza o successivamente.

5.2 – Il Cliente si impegna a comunicare con sollecitudine al Consulente ogni eventuale reclamo o incertezza rispetto ai servizi prenotati o ricevuti e a consentire al Consulente di porvi rimedio qualora questi riconosca la fondatezza della contestazione.

5.3 – Il Cliente si impegna a chiamare il Consulente nel giorno e nell’orario definito nella prenotazione. Il costo della telefonata è pertanto a suo carico. Nel caso di chiamate internazionali il Cliente si farà carico di tutte le spese relative alle stesse, rimborsando qualsiasi spesa il Consulente documenti di aver sostenuto per la telefonata.

5.4 – Il Cliente si impegna a non contattare il Consulente in orari o giorni diversi da quelli prenotati o concordati con lo stesso.

Art. 6 – Pagamento.

6.1 - Il Cliente pagherà il Compenso secondo le modalità del sito del Consulente: bonifico bancario o Paypal.

6.2 – Il Prezzo della Consulenza telefonica è determinato con tariffa oraria, anche frazionata, secondo le modalità e nella misura stabilita nel sito del Consulente. I “pacchetti” orari sono fruibili nell’arco dei 3 mesi successivi al pagamento e sono frazionabili in sessioni minime di 15 minutiper Consulenza.

6.3 - La consulenza non verrà prestata fintanto che il pagamento non sarà ricevuto dal Consulente.

6.4 – Il bonifico bancario dovrà pervenire alle coordinate bancarie indicate dal Consulente. In caso di pagamento con bonifico bancario la Consulenza dovrà essere prenotata a partire dalle 48 ore successive a quella del pagamento e la contabile di pagamento dovrà essere inviata all’indirizzo e-mail del Consulente chiara@salvetti.me.

6.5 - In caso di pagamento con Paypal la Consulenza potrà essere prenotata a partire dalle 24 ore successive a quella del pagamento.

6.6 - Il Compenso deve intendersi IVA inclusa.

Art.7 – Prenotazione e disdetta.

7.1 - La prenotazione verrà correttamente effettuata nel momento in cui il Cliente riceverà conferma della stessa all’indirizzo e-mail indicato nell’apposito modulo digitale di raccolta dei dati personali presente sul sito del Consulente.

7.2 – Nella e-mail di conferma della prenotazione il Cliente riceverà il contatto telefonico del Consulente.

7.3 - La prenotazione delle sessioni successive a quella prenotata e correttamente pagata dal Cliente attraverso il sito del Consulente avverrà per contatto diretto con il Consulente che fisserà all’uopo un successivo appuntamento tenendo conto delle esigenze del Cliente conformemente ai propri impegni professionali e personali.

7.4 - Il Cliente che intenda disdire l’appuntamento prenotato è tenuto a darne comunicazione scritta al Consulente tempestivamente, inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica chiara@salvetti.me. Si considera tempestiva la disdetta pervenuta con preavviso non inferiore a 24 ore.

7.5 - La mancata disdetta così come la disdetta non tempestiva comportano la perdita della sessione prenotata e pagata dal Cliente.

Art. 8 – Modalità della Consulenza.

8.1 - Il Consulente rende la propria Consulenza telefonicamente, rispondendo al Cliente nell’ora e nel giorno prenotato al numero telefonico indicato nella e-mail di conferma della prenotazione.

8.2 - La telefonata potrà avvenire anche utilizzando l’applicazione Skype per dispositivi mobili o l’applicazione telefonica Whatsapp.  

Art. 9 – Recesso.

9.1 – Il Cliente ha diritto di recedere dal contratto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo entro i 14 giorni successivi al pagamento, solo nel caso in cui non abbia già usufruito della Consulenza.

9.2 – Nel caso in cui il Cliente che non abbia usufruito della Consulenza intenda esercitare il diritto di recesso deve darne comunicazione al Consulente nei termini indicati nel paragrafo precedente tramite e-mail da inviarsi all’indirizzo di posta elettronica chiara@salvetti.me.

Art. 10 – Effetti del recesso.

Il Consulente provvederà gratuitamente al rimborso dell’importo pagato dal Cliente entro il termine di 30 giorni dal ricevimento della comunicazione relativa al recesso.

Art.11 – Trattamento dei dati personali.

Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche intervenute il Cliente autorizza il Consulente al trattamento dei propri dati personali. In particolare il Cliente attesta di essere stato correttamente informato relativamente a:

-       finalità del trattamento dei propri dati personali;

-       ambito di diffusione dei dati medesimi;

-       diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003;

-       nome, dati e domicilio fiscale del responsabile del trattamento.

Art.12 – Composizione delle controversie e foro competente.

Tutte le controversie nascenti dal presente contratto verranno deferite all’organismo di mediazione della Camera di Commercio di Padova e risolte secondo il regolamento di conciliazione dalla stessa adottato.

Qualora le Parti intendano adire l’Autorità Giudiziaria, il Foro competente è quello di Padova.

Art. 13 – Legge applicabile.

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Per quanto non espressamente previsto si intendono qui riportate le norme vigenti in materia.